“A tavola con gli chef”: L’altro Griso lancia un nuovo format per promuovere nel territorio lecchese la cultura della convivialità del gusto.

L’Altro Griso mi piace sempre più… idee interessanti per le serate lecchesi 

 

Post NON Sponsorizzato FB A Tavola con gli Chef

 

Mercoledì 6 luglio il ristorante dell’hotel Il Griso darà il via a una iniziativa che pone l’accento sulla volontà di fare rete con le realtà ristorative del territorio d’appartenenza, sfidando l’autentica concretezza del diventare “social” nell’ intrinseco significato del termine: interagire, condividere, contaminare, utilizzare le proprie e altrui risorse in un interscambio a vantaggio della promozione del territorio.

Malgrate 2 luglio 2016 – “Metti una cena a tavola con quattro chef …”: questa l’idea di Luca delle Donne e Franco Impelliccieri, che mercoledì inaugurano una nuova formula di approccio alla degustazione gourmand che soddisfa i desideri di convivialità e di cucina d’autore e crea uno stretto contatto con gli ideatori dei piatti a menù.  Quattro saranno gli chef, stellati o di riconosciuto talento, che inizieranno in cucina a interagire con i colleghi e a condividere con loro le peculiari capacità: Theo Penati dal ristorante “Pierino Penati”, Stefano Binda dalla “Nuova trattoria Dac a trá”, Giovanni Cattaneo da “Nicolin” e lo chef resident Denis Ambruoso. Otto i piatti proposti, in un intercalarsi di tradizione e novità, una selezione rappresentativa della creatività professionale di ciascuno, una piccola vetrina di quattro ristoranti riuniti in un’iniziativa che si pone l’obiettivo di valorizzare le risorse del territorio nel settore ristorativo creando connessioni in una positiva collaborazione di intenti comuni.

“Il nostro territorio ha talento e voglia di proporsi su nuovi scenari che non siano solo quelli gloriosi dell’alpinismo e dell’industria che tanto ci hanno reso celebri e protagonisti nel mondo – afferma Luca Delle Donne – Viviamo in un territorio che offre uno dei più bei paesaggi lacustri del mondo, ai piedi delle Grigne, e che gradualmente si sta incanalando nel mondo del turismo e dell’accoglienza. Ci piace quindi pensare che possa farsi avanti anche l’idea e la percezione condivisa  di essere  bravi, attenti, curiosi e propositivi in fatto di gusto, cibo e convivialità. Perché allora non promuovere il nostro territorio coltivando sempre di più la cultura dell’ospitalità a tavola, facendo rete per comunicare che ci sono più luoghi dove poter fare ottime, gratificanti e differenti esperienze gastronomiche?”.

Da qui l’idea di mettere in connessione quattro realtà importanti nel panorama ristorativo della provincia lecchese, proponendo una serata diversa in cui gli chef usciranno dal loro “regno” per lo più sconosciuto e inavvicinabile, per mangiare e colloquiare a tavola con gli ospiti, sempre più desiderosi di capire e andare oltre al bello e il buono del piatto. Sarà a loro disposizione “la sedia in più” che si troverà a ogni tavola, un’idea di successo già sperimentata a Expo 2015 per Eataly. Il posto dedicato allo chef, permetterà a Theo, Giovanni, Stefano e Denis, di raccontare, ascoltare, e anche consigliare, interagendo con chi del gusto ne ha fatto una precisa e competente passione, ma anche con chi sarà curiosamente interessato alla loro “vita da chef”. Sarà il particolare aggiunto, la sottolineatura che mancava, per godere appieno un raffinato menù, concertato a otto mani che consentirà la conoscenza di quattro realtà ristorative di tendenza in una sola occasione.

#atavolaconglichef

top

THEO PENATI Ristorante Pierino Penati. Viganò Brianza.  Il ristorante propone una cucina creativa di grande sapore, preparata con materie prime di qualità, sempre attenta alla tradizione del territorio.  Theo Penati, chef stellato, grazie alla sua passione e propensione per la ristorazione, ha dato sempre stimoli decisivi nello sviluppo delle aziende di famiglia.  La sua esperienza, ottenuta nelle cucine dei ristoranti in cui ha lavorato, da Londra a Tokyo, è costantemente valorizzata dal lavoro di ricerca svolto sia sul modo di cucinare le materie prime sia sul business della ristorazione. Il suo progetto “Cucina Evolution”, pone la salute del fisico e della mente come priorità della ristorazione.

 

STEFANO BINDA “Nuova Trattoria Dac a trá”. Castello Brianza. Creatività, autenticità, territorio e ricerca continua: parte da qui la filosofia della Nuova Trattoria Dac a trá, che pone al centro di tutto le materie prime, sempre genuine, fresche e preferibilmente a km zero per dare vita a una cucina italiana contemporanea, vera e innovativa.  Stefano Binda, chef insignito dal 2013 con una stella Michelin, racconta in ogni piatto una storia, con insaziabile creatività, tramite emozioni e ricordi, sempre alla ricerca dell’ingrediente perfetto, rigorosamente guidato da curiosità e necessità di sperimentare, oltre che dal rispetto per la natura e per tutto ciò che di meglio ha da offrire.

 

GIOVANNI CATTANEO Ristorante “Il Nicolin”. Lecco. La storia del ristorante inizia con Giuseppina e Lino Cattaneo nel 1964. Le gemme di bosco e le carni brasate sono rimaste nella testa di molti come riconoscimento di dedizione e perseveranza di due signori anzitutto osti e amanti dello stare bene. Giovanni inizia il suo percorso nel 1998 introducendo tecniche di lavorazione nuove apprese nelle esperienze lontane da casa e contribuendo alla diffusione di un nome ormai caposaldo nel territorio lecchese. Un innovatore rispetto alla cucina tradizionale lombarda di Lino, introduce la cucina di pesce e le rivisitazioni che rendono i piatti più leggeri.

 

DENIS AMBRUOSO Ristorante L’altro Griso Malgrate. Il ristorante dell’hotel Il Griso, da ottobre 2015 ha una nuova conduzione che punta a un approccio diverso e innovativo. Protagonisti dei piatti, i prodotti selezionati tra gli artigiani del gusto nel territorio italiano, piccoli agricoltori, cooperative di pescatori in grado di offrire qualità di eccellenza gastronomica. Denis Ambruoso è un giovane e talentuoso chef presente dal 2010 nel ristorante dell’hotel. Con la nuova gestione ha assunto il ruolo di primo chef ponendosi tra i suoi obiettivi professionali il ripristino del successo che il ristorante aveva raggiunto negli anni scorsi, interagendo e interpretando creativamente la nuova filosofia manageriale che punta  sulla ricerca e sul valore delle materie prime.

 

Prenotate subito 🙂

 

chef

Inserisci una didascalia

Questi i 4 chef che mercoledì 6 luglio siederanno uno alla volta al vostro tavolo per la             cena a #atavolaconglichef . #laltrogriso #chef #lasediainpiù#ilbelloeilbuono #lecco #vistalago

Ufficio Stampa Ristorante “L’altro Griso”  – Loredana Fumagalli +39 340 7090460
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...